La rassegna presenta per la prima volta al grande pubblico una selezione – di alto livello qualitativo e di efficace rappresentatività storica – degli innumerevoli materiali conservati nell'Archivio storico dell'Azienda di Servizi alla Persona Golgi-Redaelli, ente pubblico che oggi si occupa di assistenza agli anziani. I materiali risultano di grande impatto e suggestione visiva, sia per la bellezza della tecnica esecutiva che per la capacità di restituire il senso di un territorio – quello a sud di Milano – in continua trasformazione.
Inaugurazione della mostra
martedì 29 settembre ore 18.00

Biblioteca Nazionale Braidense
Sala Maria Teresa, Milano
Mercoledì 21 ottobre, ore 17.30
Biblioteca Nazionale Braidense
via Brera 28, Milano
Palazzo Archinto nella contrada dell'Olmetto: vicende, caratteri
e memorie di un'illustre residenza
Conferenza di Alessandra Kluzer.

Palazzo Archinto, attuale sede centrale dell'ASP Golgi-Redaelli in via Olmetto 6 a Milano, deve la sua denominazione all'antica e illustre famiglia milanese che nella prima metà del XVIII secolo ne ha promosso la riforma architettonica, culminata verso il 1730-1731 con l'esecuzione di un importantissimo ciclo di affreschi commissionati a Giovan Battista Tiepolo e ai suoi collaboratori. E' questa la tappa più nota nella lunga e tormentata storia edilizia del complesso, una vicenda ricostruibile attraverso preziosi documenti d'archivio che raccontano l'avvicendarsi delle proprietà, a partire dal Quattrocento, quando vi dimoravano i Del Conte. In parallelo, si svolge la storia degli interventi di volta in volta eseguiti per adeguare i luoghi al rinnovarsi dei modi di abitare e del gusto, spingendosi fino alla metà dell'Ottocento quando il palazzo venne adattato per ospitare la sede dei Luoghi Pii Elemosinieri. Duramente colpito dai bombardamenti dell'agosto 1943, il complesso fu  "ripristinato" su progetto dell'architetto Luigi Dodi. La campagna fotografica realizzata nel secondo dopoguerra per documentare la portata dei danni bellici ha messo in luce interessanti indizi sull'antico assetto del palazzo, precedente la fase del rinnovamento settecentesco. Alessandra Kluzer, storica dell'architettura e docente presso il Politecnico di Milano, illustrerà con dovizia di immagini perlopiù inedite le purisecolari vicende di Palazzo Archinto e le vicende appassionanti dei suoi proprietari, in un incontro che si svolgerà presso la Sala Maria Teresa della Biblioteca Nazionale Braidense, in concomitanza con la mostra Acque e terre di Lombardia, organizzata dall'ASP Golgi-Redaelli in collaborazione con la stessa Biblioteca Nazionale Braidense. Qui, tra molteplici preziosi manoscritti, si conserva anche un prezioso codice miniato, il Sermon divino di Pietro da Bascapè (1274), proveniente proprio dalla celebre Biblioteca Archinto in origine conservata nel palazzo di via Olmetto e oggi dispersa. In occasione della conferenza di Alessandra Kluzer la sera del 21 ottobre il codice verrà eccezionalmente esposto al pubblico: un'ulteriore motivo per non perdere l'appuntamento.
Venerdì 23 ottobre, ore 17.30
Biblioteca Nazionale Braidense
via Brera 28, Milano
Bookcity
Paesaggi lombardi tra città e campagna. Giardini, poderi, ville e cascine dal medioevo a oggi

Claudio Agostoni, Alessandro Morandotti e Agnese Visconti discutono dei seguenti libri: Il paese dell'acqua. I Luoghi Pii Elemosinieri di Milano e le loro terre: un itinerario nel paesaggio dal medioevo ai nostri giorni, a cura di Lucia Aiello, Marco Bascapè e Sergio Rebora, Como, NodoLibri, 2013; Pagine politecniche. La Biblioteca Leo Finzi del Collegio degli ingegneri e architetti di Milano, a cura di Giorgio Bigatti e Maria Canella, Milano, Skira, 2015 e Giardinaggio scritto. Un viaggio attraverso i libri di giardinaggio accompagnati da Orticola di Lombardia, a cura di Filippo Pizzoni per Orticola di Lombardia, Milano, Nexo, 2015.

Animazione teatrale con Valentina Papis e Giulia Pes.
Sabato 24 ottobre, ore 10.00-19.00
Palazzo Archinto
via Olmetto 6, Milano
Bookcity
10.00-19.00
Apertura del Palazzo.

16.30
Percorsi di valorizzazione del paesaggio agrario. Sperimentazioni didattiche.
Incontro con Lionella Scazzosi, Paola Branduini e Raffaella Laviscio.

17.30
Dalla memoria al progetto. Un percorso di valorizzazione di una cascina e del suo paesaggio: il Museo Salterio di Zibido San Giacomo.
Incontro con Matteo Mai.

Animazione teatrale con Valentina Papis e Giulia Pes.
EVENTI PASSATI
Mercoledì 14 ottobre, ore 18.00
Biblioteca Valvassori Peroni, via Valvassori Peroni 56, Milano
Da campagna suburbana a città̀ industriosa
Domenica 11 ottobre, ore 14.30-18.30
Archivio di Stato, via Senato 10, Milano
Domenica di carta. Gli archivi raccontano il cibo
Domenica 11 ottobre, ore 9.30-13.30
Biblioteca Nazionale Braidense, via Brera 28, Milano
Domenica di carta
Giovedì 8 ottobre, ore 9.30-16.30
Auditorium Istituto Giovanni Paolo II, via Caterina da Forlì 55, Milano
L'Officina dello storico
Mercoledì 7 ottobre, ore 17.30
Biblioteca Nazionale Braidense, via Brera 28, Milano
Il Lambro mutante. Percorsi sinuosi di un fiume a sud di Milano
Sabato 3 ottobre, ore 10.00-19.00
Palazzo Archinto, via Olmetto 6, Milano
Il paese dell'acqua: le proprietà rurali dei Luoghi Pii Elemosinieri
ACQUE E TERRE
DI LOMBARDIA
30 settembre - 29 ottobre 2015

Biblioteca Nazionale Braidense
Sala Maria Teresa, Milano
via Brera, 28 - 20121 Milano
Orari
da lunedì a sabato
9.30 - 13.30
Ingresso gratuito
Informazioni
Biblioteca Nazionale Braidense
Tel. +39 02 86460907
b-brai.comunicazione@beniculturali.it
Azienda di Servizi alla Persona Golgi-Redaelli
Tel. +39 02 72518 272
Cell. +39 349 6375685
m.bascape@golgiredaelli.it
VIDEO